Articolo 1
Project manager

Le chiediamo di leggere e seguire tutte le istruzioni che le verranno comunicate dal ns. Project Manager.

Articolo 2
Glossari/Terminologia

Le chiediamo di attenersi rigorosamente alla terminologia tecnica che troverà nei glossari e/o materiale di riferimento inviati.
Nel caso non fosse fornito un glossario e/o materiale di riferimento, vi chiediamo di effettuare tutte le ricerche necessarie.
In caso di necessità, vi preghiamo di sottoporre alla persona di riferimento qualunque chiarimento prima della consegna del documento revisionato.

Articolo 3
Assicurazione qualità

La traduzione dovrà essere accurata e precisa, priva dei seguenti errori:

  1. In caso di traduzioni legali, interpretazioni errate dei concetti giuridici
  2. Omissioni (parole non tradotte)
  3. Interpretazioni errate (tradurre erroneamente un concetto espresso in una frase oppure tradurre il contrario di quanto scritto nel testo originale)
  4. Terminologia inconsistente (stessi termini tradotti in modo diverso)
  5. Errori di ortografia
  6. Nei brevetti, numeri identificazione (mancanti o errati) dei componenti

In caso di errori, riscontrati durante la revisione fatta da Mercury, il traduttore si impegna ad effettuare, a sue spese, le correzioni necessarie.

Nel caso la traduzione eseguita non fosse idonea ad essere consegnata al cliente, Mercury può chiedere l’annullamento del contratto oppure nel caso il traduttore fosse tenuto responsabile per danni, Mercury potrà chiedere un risarcimento per il non rispetto delle condizioni contrattuali. Questo non esclude ulteriori richieste di risarcimenti.

Qualora durante la rilettura, venissero riscontrati errori gravi nella traduzione (omissioni, interpretazioni errate) verrà decurtata una percentuale tra il 10 e 50% (a seconda della gravità e numero di errori) sull’importo complessivo della traduzione.

Articolo 4
Traduzione certificata

Nel caso di traduzioni legali o brevettuali, e trattandosi di primo incarico, verrà richiesta una certificazione relativa all’accuratezza della traduzione (Verbale dichiarazione di fedele traduzione e conformità all’originale).

Articolo 5
Controversie

Ogni aspetto della presente offerta non espressamente regolato si intende disciplinato dalle norme vigenti in Italia. Per ogni controversia sarà competente il Foro di Brescia, con espressa rinuncia ad ogni altro Foro previsto dalla Legge.

Articolo 6
Norma di rinvio

L’esecuzione del contratto è regolata dal Codice Civile e dalle altre disposizioni normative, anche comunitarie, in vigore alla data di conclusione del contratto, per quanto non espressamente regolato dalle precedenti disposizioni.